Guida su quale filler inserire nella hyaluron pen

In questo articolo cercheremo di affrontare un argomento comune quando si parla di Hyaluron Pen.
Nella prima parte dell’articolo, pubblicheremo una serie di FAQ inerenti alla domanda: “quale è il filler più adatto per la hyaluron pen?”, “quale devo utilizzare per le labbra?”, “quanto durerà?” . . .

Scegli che cosa consultare oppure prosegui leggendo l’articolo

FAQ : le caratteristiche del filler per hyaluron pen
perchè scegliere questi filler
filler volumizzante

FAQ

Quale prodotto utilizzare per le labbra?

Sono due. Hybrido e RetyCross

La differenza tra i due è che il primo, Hybrido, contiene acido ialuronico leggermente reticolato con sostanze antiossidanti che donano un effetto “morbido” e “naturale”. Ideale per chi vuole ottenere effetti da soft filler. RetyCross è stato formulato con agente reticolante. Questo lo rende un filler tridimensionale per un effetto volumizzante.

Quale prodotto utilizzare per le altre zone come glabella marionetta frontale naso labiale?

Sono due. Hybrido e RetyCross

Hybrido consigliato su zone “sottili” dove il derma non ha uno spessore tale da accogliere un volumizzante.
In tutte le altre aree è consigliato il RetyCross

Quanto durano i filler per hyaluron pen?

Questa è una domanda complessa che merita una risposta altrettanto complicata.

Il prodotto ha una durata che varia da 20 giorni ai 2 mesi. Esegui il protocollo specificato nella scheda tecnica del prodotto che prevede 2 trattamenti nel primo mese e dei richiami successivi.

Diversi sono i fattori che incidono nella durata di qualsiasi trattamento estetico. Innanzitutto, la tecnica con cui viene effettuato. Diverse sono le scuole ed i corsi che insegnano in modo del tutto specifico l’utilizzo della hyaluron pen. Dovrai acquisire una conoscenza nelle tecniche di utilizzo per poter aumentare la durata del trattamento.

Un altro fattore importante è la zona. Una pelle ispessita rallenta il passaggio nel derma del prodotto. Per questo ti consigliamo di eseguire un soft peel prima di eseguire un trattamento con hyaluron pen. Ovviamente, esegui il protocollo intero: pre-peel , peeling, post peeling. Otterrai un trattamento completo.

VISITA LA CATEGORIA PEELING

Che prodotti posso utilizzare prima e dopo del trattamento?

Nel caso in cui l’area trattata siano le labbra, puoi utilizzare la maschera scrub

Beauty Lab – Lip Mask & Scrub – idratante post trattamento.

Utilizza lo scrub come pre-trattamento e la maschera come post. Segui con

Filorga – NUTRI-FILLER LIPS Balsamo labbra 4g per idratare tutta la parte.

Qualora l’area da trattare sia diversa dalle labbra, utilizza un soft peel come mandelico 20% per esfoliare leggermente l’epidermide e permettere al prodotto che andrai ad utilizzare di permeare molto meglio la barriera cutanea.

Esegui in questo modo: Pre Pee———->Peeling——->Neutralizzante———->Post Peel

A seguire il trattamento, applica una crema ricca di nutrienti ed antiossidanti come:

Beauty Lab – linea Age+ –
crema Ridensificante con Acido Ialuronico e Collagene nativo

oppure

Aesthetical – Zincomask – 150 ml – maschera lenitiva

I prodotti che vedo sono specifici per hyaluron pen?

Si.

L’azienda Mesorga ha sviluppato prodotti che sono ben veicolati sia attraverso la Hyaluron Pen che dal Needling che attraverso vari strumenti professionali come: ossigenoterapia, elettroporatore, dermapen.

A cosa serve il biostimolante?

I prodotti biostimolanti sono ovviamente diversi dai filler.

Un biostimolante ha capacità di stimolare le cellule del derma a rigenerarsi producendo diversi effetti visibili quale aumento della luminosità del volto e miglioramento della texture cutanea.
Altri tipo di biostimolanti, apportano un effetto liporiducente o drenante quando utilizzati sul corpo.

Cosa indicano i punti che vedo su ogni prodotto?

Accumula punti con la nostra fidelity card ed ogni 100 punti raccolti ottieni 5€ di sconto

Potrai spendere il tuo credito direttamente sul nostro sito internet o nel nostro shop fisico. Per attivare la carta non devi far altro che registrarti.

registrati ora
Quanto tempo devo aspettare per la spedizione?

Per questa risposta ti invitiamo ad andare nella sezione “consegne e spedizioni“.

filler da inserire nella hyaluron pen: vendita in farmacia

Vediamo come scegliere i prodotti da utilizzare all’interno della hyaluron pen.
Caratteristiche del prodotto consigliate per massimizzare l’azione e la durata:

    1. L’Acido ialuronico deve essere in forma gel più o meno consistente ma non troppo. Questo significa che il prodotto all’interno non è un biostimolante che generalmente si presenta in forma liquida.
    2. Per considerarsi filler deve essere reticolato con agente cross-linkante. BDDE? Forse preferibile il PEG! leggi il nostro articolo “PEG Vs BDDE. Nuovi agenti reticolanti”
    3. Il filler non potrà mai trovarsi IN POLVERE liofilizzata all’interno della fiala! Deve essere già costituito ed in forma gelatinosa! Se trovate filler in polvere, non sono filler!
    4. Avere una struttura tridimensionale studiata appositamente per l’applicazione con hyaluron pen o altri veicoli estetici. Se non estremamente preparati e ferrati in nozioni di applicazioni con hyaluron pen, diffiilmente si riuscirebbe ad ottenere un buon risultato con i filler intradermici, che NON sono progettati per essere inseriti nella penna. Oltretutto, sono dispositivi medici, il cui utilizzo è consentito solo ai medici.
    5. Importantissimo è il noozle che utilizzate. Il foro deve essere calibrato alla perfezione. Se il foro avesse un diametro maggiore del dovuto, la pressione che si genera all’interno dello stantuffo a seguito di rilascio della molla, perderebbe consistenza e provocherebbe una minore pressione esercitata dal device sulla parte da trattare.
    6. Meglio se il filler si trova in fiala. Sicuramente, se avete utilizzato un filler in siringa, avete notato con che difficoltà occorre “trasportarlo” nel noozle. Per questo esiste il t-adapter. Eviterete grossolane perdite di prodotto nel passaggio e calibrerete meglio la dose.
    7. Importante stabilire il dosaggio della hyaluron pen. ATTENZIONE! Ci sono hyaluron pen che non permettono di “dosare la quantità” ma con un unico “colpo”, svuota tutto il nozzle.
    8. Per massimizzare l’azione e durata è importante la tecnica di utilizzo ed il posizionamento sul piano. Per evitare forti pressioni sulla area d’azione, è possibile utilizzare i cosiddetti “cappucci antidolore GIALLI”

2 pensieri su “Guida su quale filler inserire nella hyaluron pen

  1. Giusi Sofia dice:

    Buonasera complimenti il vostro sito è molto completo e chiaro io sono una dermopigmentista e lavoro con la hyaluron pen stesso modello peraltro che ho visto commercializzata da voi ho utilizzato delle fiale di ialuronico per riempimento e volume lips e per naso labiali e marionette ma nn sono rimasta soddisfatta della performance vorrei acquistare del foller cross-linkato per volume labbra e rimodellamento bordo e fiale di ialuronico performante per naso labiali e marionette. Cosa mi consigliate? Grazie anticipatamente per la Vs cortesia.
    Giusi Rifici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *